Sottotetto – affiancamento educativo domiciliare

Sottotetto è un progetto di affiancamento educativo domiciliare volto a sostenere la genitorialità e a mantenere il minore all’interno della propria famiglia, della propria abitazione e del proprio territorio, ed è un’opportunità educativa offerta ai minori e alle proprie famiglie per attivare e riattivare potenzialità e capacità inespresse, conciliando il sostegno ai genitori e la tutela dei minori.

L’intervento è finalizzato all’osservazione delle dinamiche famigliari che coinvolgono in ambito domestico e in contesti famigliari e quotidiani genitori e minore. Con la sua presenza l’educatore promuove le dinamiche in modo da creare condizioni e situazioni di relazione in cui siano richiesti, agli attori coinvolti, un’attivazione di risorse e un coinvolgimento proattivo.

Nei confronti del minore l’intervento domiciliare rappresenta inoltre una specie di ponte tra la propria famiglia e le agenzie educative del territorio, i luoghi per crescere che il quartiere offre. Il termine domiciliare è da intendersi dunque in maniera estensiva a tutti quei luoghi che sono significativi per il minore e la sua famiglia, luoghi in cui si concentra e si svolge l’attività educativa e dove il minore svolge la propria vita quotidiana (casa, scuola, oratorio, biblioteca, centro di aggregazione) e dove può sperimentare un clima di famiglia.

Le azioni sono progettate sui bisogni specifici del figlio, ma si rivolgono anche al sistema famigliare, per supportare difficoltà inerenti l’assolvimento delle funzioni genitoriali ed educative.

Il supporto educativo può in questo modo prendere visione dello stato delle relazioni e muoversi per accompagnare e promuovere competenze e capacità genitoriali.

Il progetto viene concordato con il servizio sociale e condiviso dalla famiglia.

L’ educatore domiciliare avrà cura di offrire:

  • accoglienza e affiancamento educativo in orario pomeridiano o in via eccezionale sul fine settimana.
  • accompagnamento da scuola a casa quando la famiglia non può farsene carico per motivi verificati di lavoro o altro…
  • supporto scolastico, contatti con la scuola di monitoraggio sull’andamento scolastico
  • organizzazione di attività artistiche, ricreative, sportive a seconda degli interessi e delle necessità dei ragazzi
  • collaborazione con la famiglia e con il servizio inviante.

 

DOCUMENTI SCARICABILI:

SOTTOTETTO